MASISTRO PARK
Eventi

Eventi

AGOSTO 2022

RISORGENZA DI SERRAPOTOLO

🔍Accessibile esclusivamente nel periodo estivo, 𝐥𝐚 𝐑𝐢𝐬𝐨𝐫𝐠𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐝𝐢 𝐒𝐞𝐫𝐫𝐚𝐩𝐨𝐭𝐨𝐥𝐨 𝐞̀ 𝐮𝐧𝐚 𝐠𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐬𝐚 𝐜𝐚𝐯𝐢𝐭𝐚̀ 𝐜𝐚𝐫𝐬𝐢𝐜𝐚 𝐬𝐢𝐭𝐮𝐚𝐭𝐚 𝐧𝐞𝐥 𝐜𝐮𝐨𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐏𝐚𝐫𝐜𝐨 𝐍𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐏𝐨𝐥𝐥𝐢𝐧𝐨, 𝐩𝐫𝐞𝐜𝐢𝐬𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐧𝐞𝐥 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐒𝐚𝐫𝐚𝐜𝐞𝐧𝐚 (𝐂𝐬). Al suo interno, durante il periodo invernale, scorre un fiume sotterraneo che contribuisce ad alimentare il Garga.
𝐋𝐚 𝐜𝐚𝐯𝐢𝐭𝐚̀ 𝐬𝐢 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐭𝐚 𝐚 𝐟𝐚𝐫 𝐯𝐢𝐯𝐞𝐫𝐞 𝐚𝐢 𝐩𝐢𝐮̀ 𝐜𝐮𝐫𝐢𝐨𝐬𝐢 𝐞 𝐭𝐞𝐦𝐞𝐫𝐚𝐫𝐢 𝐮𝐧𝐚 𝐯𝐞𝐫𝐚 𝐞𝐬𝐩𝐞𝐫𝐢𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐬𝐩𝐞𝐥𝐞𝐨, con il suo ingresso di modeste dimensioni, ci costringerà immediatamente a vestire i panni di provetti speleologi e a strisciare per guadagnare l’interno della grotta. Ci vorrà davvero poco per raggiungere gli spaziosi ambienti interni da cui inizieremo la passeggiata in posizione verticale per circa 40 metri nel sottosuolo. Durante il percorso vedremo l’evidente lavoro dell’acqua e ammireremo le particolari forme delle rocce e le bellissime concrezioni e colate calcitiche.

📆Data: martedì 9 agosto 2022

⏰𝐎𝐫𝐚𝐫𝐢𝐨: 𝐩𝐫𝐢𝐦𝐨 𝐭𝐮𝐫𝐧𝐨 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟎:𝟎𝟎 – 𝐬𝐞𝐜𝐨𝐧𝐝𝐨 𝐭𝐮𝐫𝐧𝐨 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟔:𝟑𝟎

📌Ritrovo: 𝐌𝐚𝐬𝐢𝐬𝐭𝐫𝐨 𝐏𝐚𝐫𝐤, presente 𝐬𝐞𝐫𝐯𝐢𝐳𝐢𝐨 𝐛𝐚𝐫 𝐞 𝐩𝐚𝐧𝐢𝐧𝐢

🚗Avvicinamento: breve

⏳Durata escursione: circa 1 h 30 min.

🍶Rifornimento idrico: da casa o a Masistro Park

Attrezzatura: casco e lampada frontale forniti dall’organizzazione

🦺Abbigliamento OBBLIGATORIO: tuta tipo meccanio o abbigliamento comodo da poter sporcare e/o usurare, guanti da lavoro, scarponcini o stivali in gomma, bandana da utilizzare sotto il casco.
L’interno della grotta ha una temperatura di circa 7°, sarà quindi necessario vestirsi in modo adeguato sotto la tuta o meno.
Necessario un cambio completo da indossare a fine escursione, ci si potrebbe bagnare e sicuramente sporcare.

💰Costi: 15 euro a persona

🦇Difficoltà: media

𝐏𝐎𝐒𝐓𝐈 𝐋𝐈𝐌𝐈𝐓𝐀𝐓𝐈
𝑃𝑅𝐸𝑁𝑂𝑇𝐴𝑍𝐼𝑂𝑁𝐼: 𝐼𝑙𝑎𝑟𝑖𝑎 𝐷𝑀 > +39 328 808 4284

 

GIUGNO 2022

Tra verdi boschi, ruscelli pozze e stagni lungo un ombroso e rilassante percorso tra i pianori del Parco Nazionale del Pollino. Con partenza dal Piano di Novacco fino al Piano di Tavolara, attraversando il Piano di Vincenzo tra faggi monumentali e luoghi da fiaba.
Difficoltà : E (Medio/Facile )
Tipologia: In linea A/R
Tempo di percorrenza: 6 h
Distanza: 14 Km
Dislivello: +100 m
Rifornimento idrico: ASSENTE
Il ritrovo è previsto alle ore 9.00 presso la Catasta Pollino -C/da Campotenese -Morano Calabro (CS) Uscita A2 Campotenese posizione condivisa qui
https://g.page/catastapollino?share
dopo il ritrovo avverrà lo spostamento con i propri mezzi al Piano di Novacco che dista circa 10 minuti ( eventuali modifiche agli orari verranno inviate ai soli partecipanti)
N.B. Si raccomanda la massima puntualità
L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.
COME VESTIRSI
Tipico stagionale primaverile 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione, con una scarpa da trekking (obbligatoria), calzettoni alti , pantalone tecnico o pantaloni traspiranti consigliamo sempre di portare una maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo si consiglia sempre un paio di guanti (anche leggeri) , torcia frontale, si raccomanda un ricambio dei propri indumenti.
Cosa mettere nello zaino: acqua (1,5L) colazione pranzo a sacco personale , snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) un piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie.
IMPORTANTE
L’escursione prevede lo spostamento e l’avvicinamento al punto di partenza con mezzi propri.
LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA
L’Evento è garantito con un numero minimo di partecipanti.
Il Costo è di EURO 20 A PERSONA
Gaetano 3495346434
Stefano 3474582293

 

APRILE 2022

Escursione al tramonto in uno dei luoghi più affascinanti, ed eccezionali di tutto il Parco Nazionale del Pollino verso la cima del Palanuda, Un balcone naturale che ci offre un panorama mozzafiato sui paesi marinari e dai borghi montani del Pollino che si affacciano sul Tirreno componendo un variopinto mosaico. La splendida e infinita cornice montuosa, spaziando a 360 gradi, raccoglie a Nord le più importanti cime della catena montuosa del Pollino e a sud ovest il Massiccio del Pellegrino, Mula e Montea. Ad Ovest spiccano Serra la Limpida, Ciagola, Sirino, Spina, Zaccana, Alpi e Raparo. All’orizzonte i monti lucani con il Volturino e la foresta di Potenza. Sullo sfondo, a Nord-Ovest, la catena degli Alburni con la cima Gelbison. Infine, a Sud-Est, emerge il monolito di Pietra Campanara, incastonata nella rigogliosa faggeta della Valle dell’ Argentino, punto in cui si raccolgono le acque gelide della Fiumarella di Rossale e di Tavolara per dare vita all’ omonimo fiume le cui acque confluiscono nel Lao.
Difficoltà: E (media )
Dislivello: + 350 m in salita
Lunghezza: 9 km (Variazioni decise dalle Guide) Durata intera serata
Quota partenza: 1315 mt
Quota massima raggiunta: 1632 mt
Il ritrovo è previsto alle ore 15:30 presso la Catasta Pollino -C/da Campotenese -Morano Calabro (CS) Uscita A2 Campotenese posizione condivisa qui
https://g.page/catastapollino?share
N.B. Si raccomanda la massima puntualità
L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.
COME VESTIRSI
Tipico stagionale primaverile 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione anche fredda con una scarpa da trekking (obbligatoria), calzettoni, pantalone tecnico o pantaloni invernali, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo, guanti caldi, torcia frontale; si raccomanda un ricambio dei propri indumenti.
Cosa mettere nello zaino con: acqua (2L) (si consiglia una bevanda calda Thè, Tisane) colazione pranzo a sacco personale , snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) un piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.
Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
“Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”
IMPORTANTE
L’escursione prevede lo spostamento e l’avvicinamento al punto di partenza con mezzi propri.
LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA
L’Evento garantito con un numero minimo di partecipanti.
La quota di partecipazione è di 20 euro a persona, che comprende il servizio guida.
Info e prenotazioni:
Gaetano 3495346434
Stefano 3474582293

 

Quando si parla di natura è facile essere trasportati dalla fantasia nel mondo delle favole, l’escursione al Pozzo Turchino nel Parco Nazionale del Pollino è tutto questo, un cammino verso un posto fiabesco, dove il verde delle foglie incontra lo scrosciare delle acque della cascata che si tuffano nel pozzo turchino. I colori, i suoni e i profumi faranno tutto il resto, basta calzare una scarpa da trekking e seguirci!

DETTAGLI TECNICI:
Difficoltà: E ( media )
Dislivello: +340 m in salita
Lunghezza: 8 km
Tempo (a/r): 5,00 h
Tipologia percorso: A/R (con deviazioni decise dalle guide)
Gruppo Montuoso: Raggruppamento ” Massiccio del Pellegrino, La Mula

Il ritrovo è previsto alle ore 09:30 il bar INCROCIO presso Bivio di San Donato di Ninea ,successivamente avverrà lo spostamento sulla SP direzione San Sosti (CS)
posizione condivisa qui: https://goo.gl/maps/XsZYQrKjQF7gCAKA6

N.B. Si raccomanda la massima puntualità

L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.

COME VESTIRSI
Tipico stagionale primaverile 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione anche fredda con una scarpa da trekking (obbligatoria), calzettoni, pantalone tecnico o pantaloni invernali, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo, guanti caldi, torcia frontale; si raccomanda un ricambio dei propri indumenti.
Cosa mettere nello zaino con: acqua (2L) (si consiglia una bevanda calda Thè, Tisane) colazione pranzo a sacco personale , snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) un piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.

NOTA BENE ( OCCORRE AVERE A SEGUITO UN RICAMBIO DI INDUMENTI PERSONALI OBBLIGATORI E L’UTILIZZO AGGIUNTIVO DI SCARPE DA SCOGLIO O SCARPE TREKKING BASSE o SCARPPONI IMPERMEABILI PER POTER ATTRAVERSARE UN PICCOLO TRATTO DI TORRENTE )

Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”

L’escursione prevede lo spostamento e l’avvicinamento al punto di partenza con mezzi propri.

LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA
L’Evento garantito con un numero minimo di partecipanti.
La quota di partecipazione è di 20 euro a persona, che comprende il servizio guida.

Info e prenotazioni:
Gaetano 3495346434
Stefano 3474582293

 

Monte la Caccia è l’ultimo monte dell’Appennino calabro-lucano e separa il centro urbano di Sant’Agata di Esaro dalla costa tirrenica. Ha un’altezza pari a 1744 m e ha una formazione dolomitica simile a Montea. Insieme alla Montea, al monte Petricelle e al Monte Cannitello, è considerata una delle montagne calabresi più selvagge e affascinanti. Si presenta con una cresta dalle caratteristiche dolomitiche, con vertiginose pareti rocciose che si tuffano a valle, separati da profondi crinali e dirupi. Date le sue caratteristiche geo-morfologiche è una delle vette preferite dagli alpinisti del sud Italia. Il monte La Caccia rientra nella parte più meridionale dell’areale del Pino Loricato e per questo è una delle aree più a sud del Parco Nazionale del Pollino, il più grande parco d’Europa. Ci troviamo all’estremo lembo sud-occidentale del Parco del Pollino, nei “Monti di Orsomarso”, dove vertiginose pareti, aguzze e seghettate si gettano ad ovest sul mare e ad sulle profondi vallate dell’Esaro e del Corvino.

Località di partenza: Trifari Località di arrivo: Monte la Caccia
Tempo di durata: GIORNATA INTEREA
Tot 11 km circa
Dislivello: dislivello + 1000m: dislivello – 1000m circa
Quota di partenza: 719 mt S.l.m. Quota massima: 1744 mt S.l.m. Difficoltà: EE Escursionistico Esperto
Rifornimento idrico: Presente

Ritrovo ore 08:30 presso panificio Rizzaro di Belvedere Maritmo : posizione condivisa qui
https://www.google.com/…/data=!4m12!1m6!3m5…
dopo il ritrovo avverrà lo spostamento con i propri mezzi , presso la località di Partenza in C/da TRIFARI “Alto” di Belvedere Maritmo (CS)

COME VESTIRSI
Tipico stagionale primaverile 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione anche fredda con una scarpa da trekking (obbligatoria), calzettoni, pantalone tecnico o pantaloni invernali, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo, guanti caldi, torcia frontale; si raccomanda un ricambio dei propri indumenti.
Cosa mettere nello zaino con: acqua (2L) (si consiglia una bevanda calda Thè, Tisane) colazione pranzo a sacco personale , snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) un piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.
Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
“Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”

IMPORTANTE
L’escursione prevede lo spostamento e l’avvicinamento al punto di partenza con mezzi propri.

LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA
L’Evento garantito con un numero minimo di partecipanti.
La quota di partecipazione è di 20 euro a persona, che comprende il servizio guida.

Info e prenotazioni:
Gaetano 3495346434
Stefano 3474582293

 

PROGRAMMA:
ore 10.00> tour in MTB alla scoperta dei
percorsi montani – € 5,00
(guida inclusa, mtb non fornita)
ore 10.30> 1° tour in E-MTB di 3h A/R alla
scoperta dei percorsi montani – € 30,00
(guida inclusa, e-mtb noleggiabile o personale)
ore 14.30> 2° tour in E-MTB di 3h A/R alla
scoperta dei percorsi montani – € 30,00
(guida inclusa, e-mtb noleggiabile o personale)
PROVA L’E-BIKE
Servizio di noleggio e-bike attivo dalle ore 10:00 alle ore 17:30
€ 5,00/30min max con guida
PARCO AVVENTURA
TREKKING TURISTICO
Aperto a tutti, livello base, partenze sia di mattina che di pomeriggio previa prenotazione
MOSTRA MICO-FOTOGRAFICA
Un insieme di stampe fotografiche raffiguranti paesaggi del Pollino e particolari specie fungine.
Alcune comuni, altre molto rare, ritrovate nel Parco Nazionale del Pollino e nelle zone limitrofe ad esso. Il micologo, Antonio De Marco, si occuperà
di allestire la mostra e spiegare ai visitatori, ai curiosi e
appassionati, cosa vi è raffigurato promuovendo le attività micologiche
previste per l’autunno.
Info e prenotazioni +39 349 534 6434 / +39 376 076 2017

 

MARZO 2022

Escursione pomeridiana sul versante calabrese del Parco Nazionale del Pollino con rientro in notturna.
Una suggestiva escursione aspettando il tramonto sulle creste che fungono da corona ai Piani di Masistro; partenza da Rosole attraversando i boschi di faggio e i pianori ancora parzialmente innevati. Attenderemo il tramonto in vetta, per poi ridiscendere e godere del silenzio della montagna.

DETTAGLI:
Difficoltà: E ( Media Difficoltà)
Dislivello totale: + 450
Lunghezza percorso : 11 km
Durata: intero pomeriggio/rientro in serata
Quota minima 1115 mt quota massima 1412 mt
Tipologia percorso: Ad Anello
Gruppo Montuoso: Dorsale Gruppo M. Caramolo -M. Palanuda – Montagna di Saracena (CS) -Parco Nazionale del Pollino

RITROVO PER LE ORE 14:00
Presso Catasta Pollino -C/da Campotenese
come raggiungere il punto di ritrovo, qui: https://g.page/catastapollino?share
N.B. Si raccomanda la massima puntualità L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche

COME VESTIRSI
Tipico stagione invernale 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione fredda con una scarpa da trekking (obbligatoria), calzettoni, pantalone tecnico o pantaloni invernali, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo, guanti caldi, TORCIA FRONTALE (obbligatoria) si raccomanda un ricambio dei propri indumenti. Torcia frontale con batterie di Ricambio (OBBLIGATORIA)

Cosa mettere nello zaino con: acqua (1L) (si consiglia una bevanda calda Thè, Tisane) colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) consigliata una bevanda calda, piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.

Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
“Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”

L’escursione prevede lo spostamento e l’avvicinamento al punto di partenza con mezzi propri. SARA’ OBBLIGATORIO COME DA CODICE DELLA STRADA L’UTILIZZO DI GOMME TERMICHE “INVERNALI” E CATENE A BORDO.
Inoltre, si suggerisce di fare in precedenza rifornimento di carburante alle proprie auto.
PER POTER PARTECIPARE OCCORRE ESSERE IN POSSESSO DI GREEN PASS.
LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA

L’Evento è garantito con un numero minimo di partecipanti.

La quota di partecipazione è di 20 euro a persona, che comprende il servizio guida.

Info e prenotazioni:
Gaetano 3495346434
Stefano 3474582293

FEBBRAIO 2022

Escursione pomeridiana sul versante calabrese del Parco Nazionale del Pollino con rientro in notturna.
Una suggestiva escursione aspettando il tramonto sulle creste che fungono da corona ai Piani di Masistro; partenza da Rosole attraversando i boschi di faggio e i pianori ancora parzialmente innevati. Attenderemo il tramonto in vetta, per poi ridiscendere e godere del silenzio della montagna.

DETTAGLI:
Difficoltà: E ( Media Difficoltà)
Dislivello totale: + 450
Lunghezza percorso : 11 km
Durata: intero pomeriggio/rientro in serata
Quota minima 1115 mt quota massima 1412 mt
Tipologia percorso: Ad Anello
Gruppo Montuoso: Dorsale Gruppo M. Caramolo -M. Palanuda – Montagna di Saracena (CS) -Parco Nazionale del Pollino

RITROVO PER LE ORE 14:30
Presso Catasta Pollino -C/da Campotenese
come raggiungere il punto di ritrovo, qui: https://g.page/catastapollino?share
N.B. Si raccomanda la massima puntualità L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche

COME VESTIRSI
Tipico stagione invernale 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione fredda con una scarpa da trekking (obbligatoria), calzettoni, pantalone tecnico o pantaloni invernali, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo, guanti caldi, TORCIA FRONTALE (obbligatoria) si raccomanda un ricambio dei propri indumenti. Torcia frontale con batterie di Ricambio (OBBLIGATORIA)

Cosa mettere nello zaino con: acqua (1L) (si consiglia una bevanda calda Thè, Tisane) colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) consigliata una bevanda calda, piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.

Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
“Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”

L’escursione prevede lo spostamento e l’avvicinamento al punto di partenza con mezzi propri. SARA’ OBBLIGATORIO COME DA CODICE DELLA STRADA L’UTILIZZO DI GOMME TERMICHE “INVERNALI” E CATENE A BORDO.
Inoltre, si suggerisce di fare in precedenza rifornimento di carburante alle proprie auto.
PER POTER PARTECIPARE OCCORRE ESSERE IN POSSESSO DI GREEN PASS.
LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA

L’Evento è garantito con un numero minimo di partecipanti.

La quota di partecipazione è di 20 euro a persona, che comprende il servizio guida.

Info e prenotazioni:
+39 376 076 2017

GENNAIO 2022

La neve rende tutto più bello e la nostra escursione con le ciaspole ci permetterà di godere di questo meraviglioso scenario tra boschi e paesaggi mozzafiato; luoghi incantevoli da scoprire a piedi, ascoltando il silenzio della natura, ammirando gli splendidi panorami invernali del Pollino. Una semplice ma suggestiva attività alla scoperta della montagna innevata.

E’ previsto l’utilizzo delle ciaspole per la progressione nell’ambiente innevato, queste ultime saranno fornite dall’organizzazione. Rimane comunque disponibile sul loco, il nolo ciaspole e slittini.

DETTAGLI:
Difficoltà: Escursionistica (medio/facile)
Dislivello: + 150 ( Variabile in base alla location scelta )
Lunghezza: dai 4 ai 10 km ( Variabile in base alla tipologia di percorso )
Durata: Mezza giornata

RITROVO ORE 09:00
presso la Catasta Pollino – svincolo autostradale Campotenese
https://g.page/catastapollino?share

N.B. Si raccomanda la massima puntualità.

N.B : L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.

COME VESTIRSI
Tipico stagione invernale 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione con una scarpa da trekking (o scarponcino) (obbligatoria),calzettoni, pantalone tecnico, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo, guanti caldi, torcia frontale , si raccomanda un ricambio dei propri indumenti. Torcia frontale con batterie di Ricambio
Cosa mettere nello zaino con: acqua ( 1 L ) ( si consiglia una bevanda calda The’,Tisane) colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) consigliata una bevanda calda, piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.

Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.

“Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”

NOTA BENE :
L’escursione prevede lo spostamento con mezzi propri. SARA’ OBBLIGATORIO COME DA CODICE DELLA STRADA L’UTILIZZO DI GOMME TERMICHE “INVERNALI”

Si suggerisce di fare in precedenza rifornimento di carburante alle proprie auto. 

COSTI:

La quota di partecipazione è di 25 euro a persona, che comprende servizio di Guida + noleggio ciaspole.

 

LA PRENOTAZIONI è OBBLIGATORIA (telefonando ai numeri di seguito forniti).
Numero Limitato di posti.
L’Evento garantito con un numero minimo di partecipanti.

 

CONTATTI
Stefano 3474582293 -Gaetano 3495346434

Ciaspolata tra i grandi pianori del Pollino
La neve rende tutto più bello e la nostra escursione con le ciaspole ci permetterà di godere di questo meraviglioso scenario tra boschi e paesaggi mozzafiato; luoghi incantevoli da scoprire a piedi, ascoltando il silenzio della natura ammirando gli splendidi panorami invernali del Pollino.
E’ previsto l’utilizzo delle ciaspole per la progressione nell’ambiente innevato (fornite dagli organizzatori).

DETTAGLI:
Difficoltà: Escursionistica (medio/facile)
Dislivello: + 150 ( Variabile in base alla location scelta); verrà garantita un’escursione più impegnativa e una Turistica
Lunghezza percorso : dai 7 a 13 km ( Variabile in base alla tipologia di percorso e location scelta in base alle condizioni di neve )
Durata: Giornata intera

IL RITROVO E’ PREVISTO PER LE ORE 09:00 presso la Catasta Pollino vicino lo svincolo autostradale di Campotenese
https://g.page/catastapollino?share
(eventuali cambiamenti in base alle condizioni di manto nevoso favorevole e di percorribilità stradale a tutti i partecipanti sarà comunicato in precedenza il punto di ritrovo )
N.B. Si raccomanda la massima puntualità.
N.B : L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.

COME VESTIRSI
Tipico stagione invernale 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione con una scarpa da trekking (o doposci OBBLIGATORI) (obbligatoria),calzettoni, pantalone tecnico, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo, guanti caldi, torcia frontale , si raccomanda un ricambio dei propri indumenti. Torcia frontale con batterie di Ricambio
Cosa mettere nello zaino con: acqua (1lt) ( si consiglia una bevanda calda Thè, Tisane) colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) consigliata una bevanda calda, piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.
Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
“Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”

NOTA BENE :
L’escursione prevede lo spostamento e l’avvicinamento al punto di partenza con mezzi propri. SARA’ OBBLIGATORIO COME DA CODICE DELLA STRADA L’UTILIZZO DI GOMME TERMICHE “INVERNALI” O CATENE A BORDO (LE CATENTE SARANNO INDISPENSABILI)
Si suggerisce di fare in precedenza rifornimento di carburante alle proprie auto.

PER POTER PARTECIPARE OCCORRE ESSERE IN POSSESSO DI GREEN PASS.

LA PRENOTAZIONE è OBBLIGATORIA (telefonando ai numeri di seguito forniti).
Numero Limitato di posti.
L’Evento garantito con un numero minimo di partecipanti pari a 5 persone
La quota di partecipazione è di 25 euro a persona, che comprende servizio di Guida + noleggio ciaspole e bastoncini per tutto il giorno.

 

DICEMBRE 2021

Escursione tra i pianori di Novacco e Masistro, i due famosi altopiani del Pollino ormai vestiti di inverno! La neve rende tutto più bello e la passeggiata ci permetterà di godere di questo meraviglioso scenario!
L’evento prevede l’utilizzo delle ciaspole, queste ultime verranno fornite a tutti i partecipanti per permettere la progressione nell’ambiente innevato in maniera sicura a facilitata.

DETTAGLI:
Difficoltà: Escursionistica (medio/facile)
Dislivello: +200 m
Lunghezza: 9 km
Durata: 5/6 ore

RITROVO ORE 09:00
presso la Catasta Pollino – svincolo autostradale Campotenese
https://g.page/catastapollino?share
N.B. Si raccomanda la massima puntualità.
N.B : L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.

COME VESTIRSI
Tipico stagione invernale 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione con una scarpa da trekking (o scarponcino) (obbligatoria),calzettoni, pantalone tecnico, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo, guanti caldi, torcia frontale , si raccomanda un ricambio dei propri indumenti. Torcia frontale con batterie di Ricambio
Cosa mettere nello zaino con: acqua ( 1 L ) ( si consiglia una bevanda calda The’,Tisane) colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) consigliata una bevanda calda, piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.

Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.

“Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”

NOTA BENE :
L’escursione prevede lo spostamento con mezzi propri. SARA’ OBBLIGATORIO, COME DA CODICE DELLA STRADA, L’UTILIZZO DI GOMME TERMICHE “INVERNALI”
Si suggerisce di fare in precedenza rifornimento di carburante.

COSTI:
La quota di partecipazione è di 25 euro a persona, che comprende servizio di Guida + noleggio ciaspole.

LA PRENOTAZIONI È OBBLIGATORIA (telefonare ai numeri di seguito forniti).
Numero Limitato di posti.
L’evento è garantito con un numero minimo di partecipanti.

info e prenotazioni
Stefano 3474582293

 

Escursione invernale serale!
Quando la notte scende sui monti la suggestione prende il sopravvento!
A piedi o con le ciaspole
Vi proponiamo una indimenticabile passeggiata tra i pianori e le creste di Masistro.
E’ previsto l’utilizzo delle ciaspole qual ora fosse necessario che saranno fornite dall’organizzazione.
DETTAGLI:
Difficoltà: Escursionistica (medio/facile)
Dislivello: +300 m
Lunghezza: 8km km
Durata: 5-6 ore
RITROVO ORE 16 :00
presso la Catasta Pollino – svincolo autostradale Campotenese
https://g.page/catastapollino?share
N.B. Si raccomanda la massima puntualità.
N.B : L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.
COME VESTIRSI
Tipico stagione invernale 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione con una scarpa da trekking (o scarponcino) (obbligatoria),calzettoni, pantalone tecnico, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo, guanti caldi, torcia frontale , si raccomanda un ricambio dei propri indumenti.
TORCIA FRONTALE con batterie di Ricambio
Cosa mettere nello zaino con: acqua ( 1 L ) ( si consiglia una bevanda calda The, Tisane) colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) consigliata una bevanda calda, piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.
Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
“Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”
NOTA BENE :
L’escursione prevede lo spostamento con mezzi propri. SARA’ OBBLIGATORIO COME DA CODICE DELLA STRADA L’UTILIZZO DI GOMME TERMICHE “INVERNALI”
Si suggerisce di fare in precedenza rifornimento di carburante alle proprie auto.
LA PRENOTAZIONI OBBLIGATORIA (telefonando ai numeri di seguito forniti).
Numero Limitato di posti.
L’Evento garantito con un numero minimo di partecipanti.
La quota di partecipazione è di 25 euro a persona, che comprende servizio di Guida + noleggio ciaspole.
IN ALTERNATIVA PER CONDIZIONI DI NEVE NON IDONEA SARA’ PROPOSTO UN TREKKING AL COSTO DI 20 euro.
info
Gaetano 3495346434
Stefano 3474582293

 

NOVEMBRE 2021

Una Splendida escursione verso “Il Gigante trai i Due Mari” – L’anello di Cozzo del Pellegrino.
Cozzo del Pellegrino con i suoi 1987 metri è la vetta più alta del versante sud meridionale del Parco nazionale del Pollino. Di natura rocciosa dolomitica, con un impressionante canalone di roccia che il tempo ha scavato in questa montagna; uno squarcio che dalla vetta scende più giù a valle fino alla Carpinosa (654 metri s.l.m.), nella valle dell’Abatemarco. Dalla cima del Pellegrino lo scenario è superbo, i panorami che si godono sono unici e mozzafiato in tutte le direzioni: lo sguardo da ovest sul Tirreno, ad est il Mar Ionio, a nord il Massiccio del Pollino ed a sud l’Altopiano della Sila.
Gruppo Montuoso: Massiccio del Pellegrino – La Mula “settore Sud Occidentale del Parco Nazionale del Pollino”
 
DETTAGLI TECNICI:
Difficoltà: Escursionistica (E media difficoltà)
Dislivello: +780 m in salita
Lunghezza: 13 circa Km
Tempo di percorrenza Anello durata : giornata intera
Quota partenza: 1351 m
Quota massima raggiunta: 1987 m
 
RITROVO ORE 07:45
presso San Donato di Ninea (dal casello autostradale A2 SA/RC di ALTOMONTE proseguire per le indicazioni SAN DONATO DI NINEA) – “BAR IL RITROVO”
Da qui lo spostamento avverrà con mezzi propri verso il punto di partenza.
 
COSTO
Il costo di partecipazione è € 20,00 comprensivo di servizio guida tramite Guide Ufficiali ed Esclusive del Parco Nazionale del Pollino + Guide Ambientali Escursionistiche.
 
ABBIGLIAMENTO E COSA PORTARE:
è molto importante per noi avere un abbigliamento consono alla stazione, nel dettaglio:
– Scarpa da trekking alta (OBBL.);
– Calzettoni;
– Pantalone tecnico;
– Maglia maniche lunghe o pile
– Giacca impermeabile;
– Cappellino, guanti, scaldacollo, TORCIA FRONTALE (con batterie di ricambio);
– Ricambio completo + paio di scarpe da lasciare in auto;
– Dispositivi di protezione individuale (DPI);
– Acqua (2 L);
– Colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata, barrette energetiche.);
– Bastoncino da Trekking;
– Kit pronto soccorso
 
NOTE:
Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
L’evento sarà garantito con un numero minimo di partecipanti.
I posti sono limitati.
Sarà possibile disdire la prenotazione entro 24 ore dall’inizio dell’evento, con il pagamento però della quota al 50%.
 
PER INFO E PRENOTAZIONI
3474582293 – 349.5346434

Le Sorgenti di Frida “Trekking Autunnale “ in Occasione della Sagra delle Castagne di San Donato di Nienea (CS)
in occasione della Sagra della Castagna di San Donato di Ninena nel Parco Nazionale del Pollino, al mattino partiremo per una bellissima escursione per tutti , immersi nei colori autunnali e panorami mozzafiato attraversando le splendide faggete dove arriveremo alle sorgenti di Acqua di Frida ai piedi tra la Mula e il Cozzo del Pellegrino circondati dalle vette più alte del massiccio. la nostra escursione proseguirà nel pomeriggio alla scoperta del borgo antico di San Donato di Ninea, uno tra i più belli e caratteristici del Pollino in occasione della sagra delle Castagne.
 
DETTAGLI TECNICI:
Gruppo Montuoso: Massiccio del Pellegrino- La Mula “settore Sud Occidentale del Parco Nazionale del Pollino “
– Difficoltà: E (Facile)
– Dislivello: +151 m in salita
– Lunghezza: 8 km – 10 km
– Tempo di percorrenza A/R 4-5 ore
– Quota partenza: 1351 m
– Adatta a ragazzi : SI
Nel pomeriggio urban trekking nel Borgo di San Donato di Ninea (CS)
 
RITROVO ORE 08:30
Presso “BAR L’INCROCIO”, San Donato di Ninea.
Uscire al casello autostradale A2 SA/RC di ALTOMONTE proseguire per le indicazioni SAN DONATO DI NINEA
https://goo.gl/maps/YjQvrJxKFxZsok7fA
Da qui lo spostamento avverrà con mezzi propri verso il punto di partenza.
COSTO
Il costo di partecipazione è € 20,00 comprensivo di servizio guida tramite Guide Ufficiali ed Esclusive del Parco Nazionale del Pollino + Guide Ambientali Escursionistiche.
 
ABBIGLIAMENTO E COSA PORTARE:
è molto importante per noi avere un abbigliamento consono alla stazione, nel dettaglio:
– Scarpa da trekking alta (OBBL.);
– Calzettoni;
– Pantalone tecnico;
– Maglia maniche lunghe o pile
– Giacca impermeabile;
– Cappellino, guanti, TORCIA FRONTALE (con batterie di ricambio);
– Ricambio completo + paio di scarpe da lasciare in auto;
– Dispositivi di protezione individuale (DPI);
– Acqua (2 L);
– Colazione a sacco personale, snack (frutta, frutta secca, cioccolata, barrette energetiche.);
– Bastoncino da Trekking;
 
NOTE:
Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
L’evento sarà garantito con un numero minimo di partecipanti.
I posti sono limitati.
Sarà possibile disdire la prenotazione entro 24 ore dall’inizio dell’evento, con il pagamento però della quota al 50%.
 
PER INFO E PRENOTAZIONI
3474582293 – 349.5346434

Uno Splendido weekend nel Parco Nazionale del Pollino, tra faggi, cerri e castagneti. Un percorso mozzafiato nella valle dell’Esaro tra castagneti monumentali. In occasione della 47a Sagra della Castagna di Sant’Agata di Esaro (CS) nel Parco Nazionale del Pollino ai piedi tra le montagne considerate tra le più belle del Parco, partiremo insieme per la nostra splendida escursione semplice per “grandi e piccoli” tra boschi e castagneti monumentali per la raccolta della regina dell’autunno “La Castagna” Uno straordinario scenario naturalistico aspetta solo voi‼️ Il Vostro sguardo si perderà tra i mille colori della natura Dal verde degli alberi al giallo delle foglie‼️ Il cielo azzurro ed il sole completano il meraviglioso dipinto tra gli scenari mozzafiato che ci circondano.

Dislivello: Basso
Lunghezza: 3-5 km
Difficoltà : T Bassa (Adatta a famiglie e ragazzi)
la nostra escursione proseguirà nel pomeriggio alla scoperta del borgo di Sant’Agata di Esaro

RITROVO ORE 09:30
: Presso piazza principale di Sant’Agata di Esaro
https://goo.gl/maps/X9jBRbjhJKDaQK8J7
Da qui lo spostamento avverrà lo spostamento con mezzi propri verso la località di partenza.

COSTO
Per info e costi contattare i numeri. la quota prevede ingressi in Castagneti (Privati) con la raccolta , eventuali degustazioni e guida per l’intera giornata tramite Guide Ufficiali ed Esclusive del Parco Nazionale del Pollino + Guide Ambientali Escursionistiche Aigae

ABBIGLIAMENTO E COSA PORTARE:
è molto importante per noi avere un abbigliamento consono alla stazione, nel dettaglio:
– Scarpe comode da trekking anche basse o stivaletti
-Abbigliamento autunnale Maglia maniche lunghe o pile
– Giacca impermeabile;
– Cappellino,
– Ricambio completo + paio di scarpe da lasciare in auto;
– Dispositivi di protezione individuale (DPI);
– Acqua (1L)
– Eventuali Colazione a sacco personale, snack (frutta, frutta secca, cioccolata, barrette energetiche.);

Sarà possibile disdire la prenotazione entro 24 ore dall’inizio dell’evento, con il pagamento però della quota al 50%.

PER INFO E PRENOTAZIONI
3474582293 – 349.5346434


Camminare tra i boschi in montagna è un’esperienza meravigliosa, dove a gioire non è solo il corpo ma anche la mente!
VI proponiamo una bellissima escursione in uno dei luoghi più belli del Parco del Pollino, accompagnati da i nostri amici fotografi che realizzeranno degli scatti d’autore ad ogni escursionista, così da avere un magnifico ricordo dell’esperienza montana!
Ogni partecipante avrà un pacchetto di foto che comprende:
1 ritratto
1 scatto a figura intera
2 foto naturali
2 foto di gruppo

PERCORSO:
Trekking da Piano di Novacco alla Fiumarella di Rossale.
Una piacevole e rilassante passeggiata tra i colori del bosco autunnale, nei pianori del Pollino, immersi in un ondeggiare di chiome colorate e profumi d’autunno per godere della natura. A fine escursione saluteremo l’arrivo dell’autunno un brindisi… e non solo!

DETTAGLI TECNICI:
Difficoltà: T (semplice)
Dislivello: 60 m
Lunghezza: 8/10 km
Tempo: 4,00/5,00 h
Obbligo Prenotazione
L’evento sarà garantito con un numero minimo di persone ed ha posti limitati

Domenica 14 Novembre
RITROVO ORE 9.00
PRESSO LA CATASTA POLLINO – SVINCOLO AUTOSTRADALE CAMPOTENESE
https://g.page/catastapollino?share
N.B. SI RACCOMANDA LA MASSIMA PUNTUALITÀ.
N.B : L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.

𝐏𝐑𝐄𝐍𝐎𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐈 𝐎𝐁𝐁𝐋𝐈𝐆𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈𝐄

Come vestirsi ?
Tipico stagione quasi autunnale 3-4 strati, Obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione con una Scarpa da trekking (o scarponcino) (obbligatoria),Calzettoni, Pantalone tecnico, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un Pile, Giacca impermeabile invernale anti pioggia (K-WAY) Sarà importante avere un cappello copri orecchie ,consigliati Scalda collo, guanti caldi, occhiali Crema protettiva, Torcia frontale , si raccomanda un ricambio dei propri indumenti.
Cosa mettere nello Zaino con: Acqua ( 1 L ), colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) consigliata una bevanda calda, piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (DPI) mascherina.
Nota Bene: Sul luogo di ritrovo, verrà effettuata una verifica dell’adeguato equipaggiamento di ogni singolo partecipante, come da NUOVO REGOLAMENTO PER CONTRASTARE IL VIRUS COVID -19 coloro che non sono in possesso dei dispositivi D.P.I. ed attrezzatura elencate, nel regolamento sopra indicato nel link, a giudizio insindacabile della guida, coloro che non fossero valutati idonei potrebbero essere esclusi dall’escursione.
“Comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”

NOTA BENE :
L’escursione prevede lo spostamento con mezzi propri.
Si suggerisce di fare in precedenza rifornimento di carburante

LA PRENOTAZIONI OBBLIGATORIA.
Numero Limitato di posti.
COSTO 20€ a persona.
PER POTER PARTECIPARE OCCORRE CONTATTARE LE GUIDE.
INFO E COSTI E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Gaetano 3495346434
Stefano 3474582293

Passeggiata tra i pianori, tra gli alberi di faggio e le doline carsiche. Nella cornice autunno-invernale di Novacco un trekking per tutti, che ci permetterà di trascorrere una mattinata all’aria aperta, riscoprendo la storia dei luoghi e godere dell’aria di montagna!
Dopo l’escursione tutti al Masistro Park per degustare i migliori oli di Saracena, paese che gode di una lunga tradizione olearia, lì dove risiedono i famosi ulivi millenari della Valle del Garga. Un momento conviviale dove conoscere e assaporare una delle eccellenze del territorio, il tutto abbinato alla tradizionale “ruscedda” con il pane casereccio tipico del Pollino e un bicchiere di vino.
DETTAGLI TECNICI:
– difficoltà: t (semplice)
– dislivello: 80 m
– lunghezza: 4/8 km
– tempo: 4,00 h
Obbligo prenotazione, posti limitati.
RITROVO ORE 9:00
presso la Catasta Pollino – svincolo autostradale Campotenese
https://g.page/catastapollino?share
N.B. Si raccomanda la massima puntualità.
N.BB. L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.
COME VESTIRSI
Tipico stagione quasi autunnale 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione con una scarpa da trekking (o scarponcino) (obbligatoria),calzettoni, pantalone tecnico, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,consigliati scalda collo, guanti caldi, occhiali crema protettiva, torcia frontale , si raccomanda un ricambio dei propri indumenti.
Cosa mettere nello zaino con: acqua ( 1 L ), colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) consigliata una bevanda calda, piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.
Nota bene: sul luogo di ritrovo, verrà effettuata una verifica dell’adeguato equipaggiamento di ogni singolo partecipante, come da nuovo regolamento per contrastare il virus covid -19 coloro che non sono in possesso dei dispositivi dpi. Ed attrezzatura elencate, nel regolamento sopra indicato nel link, a giudizio insindacabile della guida, coloro che non fossero valutati idonei potrebbero essere esclusi dall’escursione.
“comunicare sempre tempestivamente alle guide allergie o/e patologie”
COSTO 15€ a persona.
L’escursione prevede lo spostamento con mezzi propri.
Si suggerisce di fare in precedenza rifornimento di carburante.
PER INFO E PRENOTAZIONI:
+39 349 534 6434

COSA FAREMO
Escursione in uno dei luoghi più affascinanti di tutto il Parco Nazionale del Pollino, nel cuore più selvaggio del Parco, verso la cima del Monte Palanuda. Il tutto avverrà al tramonto, quando il sole letteralmente si immerge nel Mar Tirreno creando un atmosfera inaspettata, sembrerà quasi di essere a metà tra la cima e la spiaggia di Scalea. Per assaporare meglio questo momento, in cima verrà servito il MOSCATO AL GOVERNO DI SARACENA già presidio Slowfood insieme ai bocconotti di Mormanno che non hanno certo bisogno di presentazioni.

COSA VEDREMO
Piccoli terreni lavorati, inseriti in verdeggianti vallate che sembrano fazzoletti collegati da stradine che appaiono e scompaiono nei boschi.
La splendida e infinita cornice montuosa, spazia a 360 gradi, raccoglie a Nord le più importanti cime della catena montuosa del Pollino: Cerviero, Coppola di Paola, Serra del Prete, Serra Crispo, Pollino, Serra Dolcedorme, Manfriana, Caramolo, Pellegrino, Mula e Montea. Ad Ovest spiccano Serra la Limpida, Ciagola, Sirino, Spina, Zaccana, Alpi e Raparo. All’orizzonte i monti lucani con il Volturino e la foresta di Potenza. Sullo sfondo, a Nord-Ovest, la catena degli Alburni con la cima Gelbison. Infine, a Sud-Est, emerge il monolito di Pietra Campanara, incastonata nella rigogliosa faggeta della Valle dell’ Argentino, punto in cui si raccolgono le acque gelide della Fiumarella di Rossale e di Tavolara per dare vita all’ omonimo fiume le cui acque confluiscono nel Lao.

DETTAGLI:
Difficoltà: E+ (media diff)
Dislivello: +617 m in salita
Lunghezza: 10 km
Tipologia percorso: A/R
Tempo di percorrenza: 7 ore
Quota partenza: 1315 mt
Quota massima raggiunta: 1632 mt
Gruppo Montuoso: Gruppo DORSALE “M.Caramolo-M.Palanuda”

Obbligo prenotazione, posti limitati.

RITROVO ORE 14:00
presso la Catasta Pollino – svincolo autostradale Campotenese
https://g.page/catastapollino?share

N.B. Si raccomanda la massima puntualità.

N.BB. L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.

COME VESTIRSI
Tipico stagione quasi autunnale 3-4 strati, obbligatorio sarà avere un abbigliamento consono alla stagione con una scarpa da trekking (o scarponcino) (obbligatoria),calzettoni, pantalone tecnico, maglia termica o una maglia maniche lunghe o un pile, giacca impermeabile invernale anti pioggia (k-way) sarà importante avere un cappello copri orecchie ,scalda collo, guanti caldi, torcia frontale , si raccomanda un ricambio dei propri indumenti. Torcia frontale con batterie di Ricambio
Cosa mettere nello zaino con: acqua ( 1 L ) ( si consiglia una bevanda calda The’,Tisane) colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata ,barrette energetiche) consigliata una bevanda calda, piccolo kit i di primo soccorso e farmaci per uso strettamente personale.
Dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherina.

Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.

COSTO 20€ a persona

L’escursione prevede lo spostamento con mezzi propri.
Si suggerisce di fare in precedenza rifornimento di carburante.

PER INFO E PRENOTAZIONI
3474582293 – 349.5346434

OTTOBRE 2021

In occasione della Sagra della Castagn e del Mangiare Antico di Acquaformosa (CS) nel Parco Nazionale del Pollino, al mattino partiremo per una bellissima escursione con panorami mozzafiato verso Cozzo del Lepre – L’anello di Santa Maria del Monte, nel Massiccio del Pellegrino.
Con partenza dal borgo e raggiungendo la cresta del Brigantello , da qui risaliremo il crinale su un’antica mulattiera, attraversando un bosco di pini ed ontani, sino a giungere sulla cima di Cozzo del Lepre (1421 mt). Cosa vedremo? Verso nord il Massiccio del Pollino, ad ovest Cozzo del Pellegrino e La Mula, Muletta e Serra Scodellaro mentre in fondo inerte le cime alpestri della regina Montea e tutte le cime più alte dei Monti del Pellegrino Mula e Montea. A sud il lago e tutta la piana della valle dell’Esaro e ad est il Mar Ionio. Il nostro percorso continuerà ad anello passando prima dalla Chiesa della Madonna del Monte e poi scendendo dal versante nord-ovest del monte, su una facile carrareccia sterrata.
Al termine dell’escursione si proseguirà in visita alla cattedrale di Acquaformosa e poi per le vie del centro storico in occasione della Sagra della Castagne e del Mangiare Antico. Per finire musica in piazza.
 
DETTAGLI TECNICI:
Difficoltà: E
Dislivello: +400 m in salita
Lunghezza: 8 km (Variazioni decise dalle Guide)
Tipologia percorso: Ad Anello
Tempo di percorrenza: 7 ore
Quota partenza: 1010 mslm il Brigantello
Quota massima raggiunta: 1421mt Cozzo Serra del Lepre
Gruppo Montuoso: Massiccio del Pellegrino
Comuni attraversati : Acquaformosa
Rifornimento idrico: Presente
 
RITROVO ORE 07:45
presso la Piazza Principale di Acquaformosa (CS)
COSTO
Il costo di partecipazione è € 20,00 comprensivo di servizio guida tramite Guide Ufficiali ed Esclusive del Parco Nazionale del Pollino + Guide Ambientali Escursionistiche.
 
ABBIGLIAMENTO E COSA PORTARE:
è molto importante per noi avere un abbigliamento consono alla stazione, nel dettaglio:
– Scarpa da trekking alta (OBBL.);
– Calzettoni;
– Pantalone tecnico;
– Maglia maniche lunghe o pile
– Giacca impermeabile;
– Cappellino, guanti, TORCIA FRONTALE (con batterie di ricambio);
– Ricambio completo + paio di scarpe da lasciare in auto;
– Dispositivi di protezione individuale (DPI);
– Acqua (2 L);
– Colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata, barrette energetiche.);
– Bastoncino da Trekking;
NOTE:
Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
L’evento sarà garantito con un numero minimo di partecipanti.
I posti sono limitati.
Sarà possibile disdire la prenotazione entro 24 ore dall’inizio dell’evento, con il pagamento però della quota al 50%.
 
PER INFO E PRENOTAZIONI
3474582293 – 349.5346434
In occasione della Sagra della Castagn e del Mangiare Antico di Acquaformosa (CS) nel Parco Nazionale del Pollino, al mattino partiremo per una bellissima escursione con panorami mozzafiato verso Cozzo del Lepre – L’anello di Santa Maria del Monte, nel Massiccio del Pellegrino.
Con partenza dal borgo e raggiungendo la cresta del Brigantello , da qui risaliremo il crinale su un’antica mulattiera, attraversando un bosco di pini ed ontani, sino a giungere sulla cima di Cozzo del Lepre (1421 mt). Cosa vedremo? Verso nord il Massiccio del Pollino, ad ovest Cozzo del Pellegrino e La Mula, Muletta e Serra Scodellaro mentre in fondo inerte le cime alpestri della regina Montea e tutte le cime più alte dei Monti del Pellegrino Mula e Montea. A sud il lago e tutta la piana della valle dell’Esaro e ad est il Mar Ionio. Il nostro percorso continuerà ad anello passando prima dalla Chiesa della Madonna del Monte e poi scendendo dal versante nord-ovest del monte, su una facile carrareccia sterrata.
Al termine dell’escursione si proseguirà in visita alla cattedrale di Acquaformosa e poi per le vie del centro storico in occasione della Sagra della Castagne e del Mangiare Antico. Per finire musica in piazza.
 
DETTAGLI TECNICI:
Difficoltà: E
Dislivello: +400 m in salita
Lunghezza: 8 km (Variazioni decise dalle Guide)
Tipologia percorso: Ad Anello
Tempo di percorrenza: 7 ore
Quota partenza: 1010 mslm il Brigantello
Quota massima raggiunta: 1421mt Cozzo Serra del Lepre
Gruppo Montuoso: Massiccio del Pellegrino
Comuni attraversati : Acquaformosa
Rifornimento idrico: Presente
 
RITROVO ORE 07:45
presso la Piazza Principale di Acquaformosa (CS)
COSTO
Il costo di partecipazione è € 20,00 comprensivo di servizio guida tramite Guide Ufficiali ed Esclusive del Parco Nazionale del Pollino + Guide Ambientali Escursionistiche.
 
ABBIGLIAMENTO E COSA PORTARE:
è molto importante per noi avere un abbigliamento consono alla stazione, nel dettaglio:
– Scarpa da trekking alta (OBBL.);
– Calzettoni;
– Pantalone tecnico;
– Maglia maniche lunghe o pile
– Giacca impermeabile;
– Cappellino, guanti, TORCIA FRONTALE (con batterie di ricambio);
– Ricambio completo + paio di scarpe da lasciare in auto;
– Dispositivi di protezione individuale (DPI);
– Acqua (2 L);
– Colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata, barrette energetiche.);
– Bastoncino da Trekking;
NOTE:
Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
L’evento sarà garantito con un numero minimo di partecipanti.
I posti sono limitati.
Sarà possibile disdire la prenotazione entro 24 ore dall’inizio dell’evento, con il pagamento però della quota al 50%.
 
PER INFO E PRENOTAZIONI
3474582293 – 349.5346434

 

La notte degli spiriti sta arrivando! Preparati ad affrontare un’escursione al calar delle tenebre!

Nel bosco che si tinge d’autunno, l’escursione di Halloween, tra natura, storie, leggende e… Sorrisi!

Tutti in maschera nel bosco!

Un’escursione per tutti, sui sentieri del Pollino dove con un pizzico di simpatia, maschere paurose e soprattutto la presenza di guide esperte, tutto questo insieme per un’esperienza divertente e all’interno di un contesto suggestivo (specialmente di notte!).

A fine escursione un piccolo momento conviviale con degustazione per salutare la notte di Halloween!

DETTAGLI TECNICI:
– Difficoltà: T (semplice)
– Dislivello: 60 m
– Lunghezza: 4/6 km
– Tempo: 4,00 h

COSTO
€ 20,00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
L’evento sarà garantito con un numero minimo di persone ed ha posti limitati

DOMENICA 31
Ritrovo ore 16:00 presso la CATASTA POLLINO – svincolo autostradale Campotenese
https://g.page/catastapollino?share
n.b. si raccomanda la massima puntualità.

N.B : L’itinerario potrebbe subire modifiche o l’annullamento in base alle condizioni climatiche.

𝐏𝐑𝐄𝐍𝐎𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐈 𝐎𝐁𝐁𝐋𝐈𝐆𝐀𝐓𝐎𝐑𝐈𝐄

ABBIGLIAMENTO E COSA PORTARE:
è molto importante per noi avere un abbigliamento consono alla stazione, nel dettaglio:
– Scarpa da trekking alta (OBBL.);
– Calzettoni;
– Pantalone tecnico;
– Maglia maniche lunghe o pile
– Giacca impermeabile;
– Cappellino, guanti, scaldacollo, TORCIA FRONTALE (con batterie di ricambio);
– Ricambio completo + paio di scarpe da lasciare in auto;
– Dispositivi di protezione individuale (DPI);
– Acqua (1 Lt);
– Colazione a sacco, snack (frutta, frutta secca, cioccolata, barrette energetiche.);
– Bastoncino da Trekking;
– Kit pronto soccorso

N.B. E’ IMPORTANTE AVERE UN ABBIGLIAMENTO CONSONO ALLA STAGIONE E ALL’ORARIO, PERTANTO È CONSIGLIABILE PER CHI VOLESSE PARTECIPARE MASCHERATO, DI UTILIZZARE UNA MASCHERA ED EVENTUALMENTE INDOSSARE UN VESTITO SOLO AL DI SOPRA DELL’ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO

NOTE:
Per la vostra e la nostra sicurezza, sul luogo di ritrovo effettueremo una verifica dell’adeguato equipaggiamento. Raccomandiamo quindi a tutti i partecipanti di prestare molta attenzione a quanto richiesto per poter partecipare all’evento al fine di evitare un eventuale triste esclusione.
L’evento sarà garantito con un numero minimo di partecipanti.
I posti sono limitati.

PER INFO E PRENOTAZIONI
Gaetano 3495346434
Stefano 3474582293